Ultime NEWS
sabato 24 novembre 2018
mercoledì 12 settembre 2018
domenica 10 giugno 2018
mercoledì 28 marzo 2018
venerdì 16 marzo 2018



Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:




Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella

Evangelizziamo

« Elenco records

Ri-evangelizzati per Ri-evangelizzare oggi "La Gente " di Dio

martedì 24 ottobre 2017

Ri-evangelizzati per Ri-evangelizzare oggi A cura di Tiziano Manzoli

E' una raccolta di testi e audio di persone significative e autorevoli nella nostra Chiesa. E' un'idea per raccogliere e proporre quanto ci serve per capire meglio cosa avviene nella nostra Chiesa, altrimenti dopo solo qualche settimana ci si dimentica di quanto abbiamo letto o sentito di bello poco prima, presi da una miriade di notizie anche belle ma troppo incalzanti.
Ci aprono una visione bella e gioiosa, quasi un cammino di Grazia che ci dà spunti e certezze su ciò che l'unico Dio Padre di ogni uomo, dall'inizio della creazione, fino all'eternità, sta compiendo per l'Umanità. Tutto ciò che Lui ha compiuto nei millenni, è una storia e una proposta ininterrotta e continua di Salvezza. Dio Padre l'ha esplicitata in modo definitivo con la Sua venuta in mezzo all'umanità 2000 anni fa, nel Figlio Gesù Cristo morto e risorto per farci risorti e così darci la Sua Vita Eterna da vivere con Lui.

Credo che questi testi e audio, frutto del Suo Spirito, possano aiutarci a comprendere, dopo averlo spacchettato, il grande Dono ricevuto nel Battesimo e poi attraverso la testimonianza di vita di tante persone: la FEDE Cristiana.
Possono essere delle conferme, degli aiuti o indicazioni segnaletiche per seguire questa Via particolare per la Vita, intrapresa anni fa o iniziata da poco.
Perchè anche noi a nostra volta sappiamo annunciarla con parole e vita a quanti vivono accanto a noi.

Ho individuato la partenza di questo cammino un po' particolare con l’Anno Giubilare (2008-2009) dedicato da Papa Benedetto XVI a S. Paolo, l'evangelizzatore delle genti.
S. Paolo ha evangelizzato, cioè ha annunciato e testimoniato la Buona Notizia in tutta l’Asia minore, la Grecia e poi a Roma. A mio parere questo è l’inizio del nostro ritorno, dopo 2000 anni, alle nostre origini, al fondamento della nostra Fede, in Gesù Cristo morto e risorto, noi siamo stati salvati, giustificati, resi giusti per la Vita Eterna. Dalla lettera ai  Romani.
Papa Benedetto XVI: richiamo un'Udienza del 28-11-2008: i credenti sono dei Giustificati.

Credo sia necessario tener presente cosa aveva scritto Joseph Ratzingher nel 1967, 50 anni fa, nel suo libro: Introduzione al Cristianesimo a pag 86, questa frase significativa, per cui, penso io, ne consegue che non è da tutti credere, quindi non tutti possono credere, né tantomeno sono obbligati a credere, perché è Dio che ci lascia sempre liberi di accogliere o no la sua Salvezza offerta però a tutti. Ma proprio per questo motivo tutti hanno il diritto di conoscere ciò che Dio ha compiuto e continua a compiere per l’umanità intera. A noi cristiani battezzati, se crediamo, tocca questo compito per mandato di Gesù.

A questo punto credo sia opportuno notare che la mia generazione nata intorno agli anni ’40, cresciuta col concilio di TN e il catechismo di S. Pio X, ha ora bisogno di essere aiutata a rovesciare l’idea che Dio è un padrone sempre pronto a castigarci, se non abbiamo buoni meriti da presentargli. E' evidente la necessità di un uso corretto della nostra Ragione secondo le indicazioni proposte da Bendetto XVI con l'enciclica Caritas in Veritate 29-06-2009 e nell'Udienza del 2008.

Qui a Mantova, ha iniziato, a mio parere ad aiutarci in questo rovesciamento il Vescovo Roberto Busti dicendoci che: Siamo dei risorti perché Gesù Cristo è risorto e così non possiamo restare ancora muti ma siamo chiamati ad annunciare la Buona Notizia in breve a Pane Spezzato del 10-01-2012 e in diverse altre occasioni.

Papa Francesco: Omelia ai giovani della GMG di Rio del 28-07-2013,
poi: (alcuni stralci) di Evangelii Gaudium del 24-11-2013, perchè possiate leggerla per intero e avere un quadro completo del pensiero di Francesco.

Don Manuel Beltrami: Riflessione proposta il 10-10-2015 agli Esercizi Spirituali in parrocchia su Evangelii Gaudium.  E' l’essenziale che conta e che libera dall’oppressione degli obblighi.

Papa Francesco: Anno Santo della Misericordia di Dio Padre (2015-2016)= Dio è solo così!

Don Gianni Grandi: parti scelte da 3 omelie significative del 2016, tra le tante altre.

Vescovo di Tortona Francesco Viola: cito una frase significativa tratta dal suo intervento a Collevalenza nel 2016 ai Cursillisti.

Papa Francesco: Momenti di riconciliazione.

Papa Francesco: ha iniziato nelle Udienze (2016-2017) a spiegarci l’Anno della Speranza cristiana, continuando a Santa Marta. Ci ha presentato il suo senso concreto e vero, molto diverso della speranza umana, con tutte le sue implicanze.
 Udienza del 01-02-2017
 Udienza del 18-10-2017
Udienza del 25-10-2017
Santa Marta del 21-09-2017 
Santa Marta del 19-10-2017

Da questi aiuti messici a disposizione, una vera Grazia, scaturirà forse una nostra maggiore comprensione e un mandato esplicito rivolto ad ogni cristiano credente: essere un annunciatore in parole e vita di questo Dono ricevuto 2000 anni fa. Un modello di irradiazione del vangelo.

Il vescovo Marco Busca ci ha proposto come accogliere il Grande Dono gratuito che ci ha fatto il Padre con il Battesimo, Dono che però tanti di noi credenti dobbiamo ancora scartocciare per apprezzarne pienamente il contenuto. 
Video Spiegazione dell'Icona del giro della VITA 18-09-2017;
Audio Presentazione della 1° Settimana Diocesana 18-09-2017;
omelia del 15-10-2017